Come investire sul trading online oggi 9 Novembre 2016: consigli per guadagnare dopo l’elezione di Trump

Written by | Economia, Mondo

Oggi è un giorno difficile per le borse mondiali, le quali risultano destabilizzate a causa dell’elezione del nuovo presidente degli USA, salito al potere contro ogni previsione. Vediamo dunque come investire sul trading online, cos’è e come funziona.

Cos’è il trading online e come funzionano i Contratti per Differenze

Il trading on line consente di guadagnare acquistando CFD, ovvero Contratti per Differenze. Cosa significa? I CFD sono stati creati per consentire ai clienti di godere di tutti i vantaggi del possedere materialmente prodotti finanziari come azioni, indici, ETF, senza doverli concretamente avere. Chi desidera sperimentare il trading può stipulare un contratto per un CFD quotato in un dato momento ad un certo prezzo o valore. Al momento poi della chiusura della posizione , il valore maturato fra tale prezzo iniziale e quello finale del momento della chiusura, genera una differenza che viene economicamente liquidata , creando un “ Contract for Difference”. E’ ovvio che, nel caso di mancata differenza fra prezzo iniziale e prezzo finale, il cliente può perdere tutto il capitale impiegato nella negoziazione ed è per tale motivo che occorre essere consapevoli dei notevoli rischi connessi al trading.

Con i CFD i clienti possono acquistare prendendo “posizioni lunghe” e chiudere le medesime dopo un certo lasso di tempo, vendendole. E’ anche possibile vendere se si ha il sentore che i prezzi caleranno (posizione corta) e riacquistare poi ad un prezzo più basso avendo guadagnato anche dalla perdita di valore.
I CFD , negli ultimi anni, sono diventati sempre più conosciuti sino a divenire il metodo di Trading preferito dai mercati finanziari. Invece di acquistare azioni di una data società, è possibile acquistare CFD della stessa società tramite una piattaforma di trading . Un aumento del valore delle azioni in oggetto, garantirebbe al cliente del CFD un profitto identico a quello di cui beneficerebbe se possedesse in concreto le azioni quotate in Borsa.

In più l’ulteriore vantaggio è costituito dal fatto che non esistono commissioni di Borsa, né tanto meno onere di bolli. I clienti possono fare Trading approfittando della leva finanziaria, ovvero della forte liquidità di capitali che gli consentono di acquistare un CFD di un intero portafoglio azionario senza impegnare grosse somme .
Es : un cliente che acquista 50.000 dollari di azioni può fare Trading impiegando solo 1.000 dollari per l’equivalente portafoglio di CFD.

Consigli per guadagnare dopo l’elezione di Trump

Ma il trading (in questo caso Forex) può essere realizzato anche scambiando moneta, acquistando e vendendo valuta e guadagnando sulle differenze , seppur minime , dei tassi di cambio.
Con la giornata odierna abbiamo assistito ad un vero e proprio cataclisma. Il crollo delle Borse in realtà non c’è stato, ma molte valute hanno sofferto , perdendo sull’euro. E’ questo il momento di fare trading sulle variazioni di mercato minuto dopo minuto, acquistando anche CFD di materie prime come oro e petrolio. Basta un cellulare e la connessione internet. Le piattaforme di Trading sono molte , alcune notissime come www.markets.com e www.carmignac.it . E’ inoltre possibile imparare a fare trading on line attraverso pacchetti introduttivi e corsi dedicati ( Trading/Analisi Mercati/Investimenti / Forex) sul sito www.marketingvici.com/Corsi-di-Trading .

Last modified: 9 novembre 2016