Sciopero Mezzi Roma Venerdì 25 Novembre 2016: “Black Friday” anche nei trasporti, orari e linee bus Atac

Written by | Italia

sciopero

Venerdì prossimo sarà ricordato come il Black friday e non solo per la giornata di acquisti folli che si prospetta. Su tutto il territorio nazionale, infatti, è stato indetto uno sciopero dei lavoratori del pubblico che paralizzerà soprattutto il settore dei trasporti. Di seguito tutte le info sullo sciopero del 25 novembre

Sciopero del 25 novembre, il Black Friday del trasporto pubblico

Il prossimo venerdì 25 novembre a scioperare sarà sopratutto il personale Atac, Tpl Roma, Ferrovie dello Stato, Italo NTV e Alitalia che incroceranno le braccia come forma di protesta contro i contratti bloccati, le mancate assunzioni e i tagli ai posti di lavoro.

A scioperare sarà anche il settore della scuola che si asterrà dal lavoro proprio per protesta contro le mancate assunzioni di ruolo che sono state promesse dal governo.

Lo stop dei trasporti ferroviari, nello specifico, durerà 24 ore e partirà già dalle 21 di giovedì 24 novembre fino alla stessa ora del giorno dopo. A essere interessate saranno soprattutto le grandi città dove sono concentrate maggiormente aereoporti, stazioni ferroviarie e trasporti pubblici.

Lo sciopero arriva in una giornata particolare dove molte catene di negozi aderiranno alla giornata di Black Friday, un giorno con forti promozioni che celebra l’inizio dello shopping natalizio. Maglia nera sarà sicuramente la nostra capitale.

A saturare la richiesta di trasporto romana, infatti, non sarà solo il Black Friday ma anche la giornata mondiale contro la violenza sulle donne che vede in programma un presidio davanti Palazzo Montecitorio a partire dalle ore 9:30.

Gli orari dello sciopero e la protesta dei medici

Come indicato sopra il trasporto ferroviario incrocerà le braccia a partire dalle 21 del 24 novembre fino alla stessa ora del giorno dopo. Fiumicino, Milano Malpensa e Linate vedranno disagi a partire dalle ore 00.01 fino alle 23.59 del 25.

Bus, Filobus, Tram, metropolitane e le ferrovie regionali Roma-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Centocelle, gestite da Atac, garantiranno le fascia di garanzie che vanno dall’inizio del servizio fino alle 8:30 e dalle 17 alle 20.

A richiedere lo sciopero del 25 novembre sono le sigle sindacali: Cgil, Cisl, Uil, Cub e Cobas. Ma a tale sciopero potrebbe seguire quello dei lavoratori nella sanità pubblica che incroceranno le braccia il 28 novembre se le loro richieste non saranno accolte dal Ministro Lorenzin.

Lunedì nero, dunque, anche per medici, infermieri e veterinari del servizio sanitario pubblico. Una fine dell’anno che si prospetta tutt’altro che calma perché altri scioperi potrebbero essere previsti anche per il prossimo mese di dicembre.

Last modified: 22 Novembre 2016