Migliori Presepi Natale 2016-2017: dove si trovano a Roma, Milano, Napoli e Torino, tra chiese e città

Written by | Italia, Magazine

presepi

I migliori presepi di Natale. Vediamo dove è possibile ammirare la tradizionale rappresentazione della Natività nelle seguenti città: Roma, Milano, Napoli e Torino.

Il presepe

Manca poco all’arrivo del Natale e già tante famiglie italiane hanno addobbato, per l’occasione, le loro case. In molti hanno preparato l’albero di Natale e costruito il presepe. Il presepe è, nella tradizione italiana, il simbolo del Natale, una piccola ricostruzione dell’evento più importante dell’anno. Le sue origini vengono rintracciate già dal Medioevo per poi diramarsi, come prodotto culturale, nel resto del mondo.

Nel nostro Paese è una tradizione molto diffusa quella della preparazione del presepe. Seppur con qualche variante di città in città, quasi tutte le famiglie italiane riproducono la scena della nascita del bambino Gesù. In molte città italiane, durante il periodo natalizio, vengono allestiti dei presepi particolarmente caratteristici per poter essere ammirati nelle chiese o nelle piazze. Vediamo, quindi, i migliori presepi allestiti nelle seguenti città: Roma, Milano, Napoli e Torino.

I migliori presepi a Roma e Milano

Roma è, molto probabilmente, la città con un maggior numero di presepi antichi. Vediamo dove si possono trovare:

Nella Chiesa dei Santi Quirico e Giuditta (Via Tor de’ Conti, 31), è allestita tutto l’anno una mostra sui presepi che consente di ammirarne la particolare lavorazione in qualsiasi momento. All’interno della Basilica dei Santi Cosma e Damiano (Via in Miranda, 10), si trova un tipico presepe napoletano dalle dimensioni straordinarie. Nella Basilica di Santa Maria Maggiore (Piazza di Santa Maria Maggiore, 42), troviamo un presepe molto antico. Il presepe risale al 1291 e fu realizzato da Arnolfo di Cambio per Papa Niccolò IV. Il presepe più famoso è sicuramente quello che viene costruito in Piazza San Pietro che dona all’intera città un’atmosfera particolare.

A Milano, dal 13 al 31 dicembre, è possibile ammirare una mostra dedicata ai presepi artistici. La mostra sarà allestita presso la storica Villa Archinto a Robecco sul Naviglio. Nella cripta della Chiesa di Sant’Apollinare (Piazza Sant’Apollinare, 7), è possibile ammirare il “Presepe Biblico”. Una rappresentazione non solo della nascita di Gesù, ma anche di altri eventi importanti come la creazione del mondo.

I presepi di Torino e Napoli

A Torino è possibile ammirare il “Presepe Meccanico”, presso la Chiesa della Santissima Annunziata (Via Po, 45). Si tratta di un presepe particolare realizzato dallo scenografo Francesco Canonica nel secolo scorso. Il presepe presenta oltre 200 personaggi che si muovono e un’atmosfera suggestiva realizzata grazie alle luci Led.

Napoli è sicuramente la città che sente molto forte la tradizione del presepe. La città offre una vasta varietà di presepi da ammirare, ecco qualche esempio:

Presso l’Associazione Progetto Sophia. Donne verso la bellezza, nel Centro Storico, è possibile ammirare una mostra dei presepi più piccoli al mondo. La Natività viene qui rappresentata in soli 3 millimetri. A Piazza Garibaldi, troviamo un presepe particolare: Il presepe di ghiaccio, realizzato con oltre 20 tonnellate di ghiaccio da scultori esperti.

Riscoprite anche voi la magia della tradizione natalizia. Visitate le più suggestive rappresentazioni della Natività nelle diverse città italiane.

Last modified: 16 Dicembre 2016