Mercato Riparazione Fantacalcio 2017: Consigli Asta, migliori rinforzi attaccanti, centrocampisti, difensori e portieri

Written by | Intrattenimento, Italia, Sport

Gennaio è ormai alle porte, e per tutti i fantagiocatori è venuto il momento di correre ai ripari e rimediare agli errori commessi a fine estate. Vediamo allora qualche consiglio in occasione della nuova asta, e tutti i rinforzi di attaccanti, centrocampisti, difensori e portieri.

Mercato Riparazione Fantacalcio 2017: quando non tutto è perduto

Sono ancora vividi i ricordi di quest’estate, quando dopo esserci dissanguati per acquistare Gabbiadini, al posto del “lento” Dzeko, sentivamo di aver concluso il colpo del secolo. Peccato però che il tempo sembra non averci dato ragione, ed è venuto il momento di rinforzare la rosa della squadra e magari togliere qualche elemento attualmente poco prestante. Prendere dei top player svincolati a parametro zero è davvero impossibile, ma acquistare dei giocatori a prezzi low cost, risulta una procedura fattibile.

Migliori rinforzi attaccanti, centrocampisti, difensori e portieri

Tra le fila degli attaccanti, è possibile puntare sui giocatori precedentemente infortunati che torneranno attivi tra Gennaio e Febbraio. Berardi del Sassuolo può essere un’ottima scommessa, così come Milik, che dopo un ottimo avvio di stagione si è parecchio svalutato. Giovanni Simeone del Genoa, dopo essere stato snobbato durante l’asta di quest’estate, ha poi dimostrato di essere un grandissimo giocatore, ed è possibile accaparrarselo adesso ad un prezzo veramente accessibile. Seguono anche Pellissier del Chievo Verona, autore di molti goal e quotato ancora a 14, insieme alla giovanissima rivelazione della Sampdoria Patrick Schick, il quale avrà molto più spazio nel proseguimento del campionato e conserva una quotazione abbastanza bassa (8).

Anche tra i centrocampisti, abbiamo una vastissima scelta di giocatori estremamente validi, tutti acquistabili a quote contenute. Da non perdere di vista assolutamente, è Seko Fofanà dell’Udinese, con una quotazione di 14 fantamilioni e con una fantamedia di tutto rispetto (7.46), oltre a Piotor Zielinski, il recente affare del Napoli, quotato a 22. Con l’arrivo di Pioli, anche il sottostimato Marcelo Brozovic dell’inter ha cominciato a dare il meglio di sé, e giocherà quasi tutte le prossime partite da titolare (quot. 13), così come Amadou Diawara (quot. 8), sempre del Napoli, ormai erede a tempo pieno di Jorginho. Anche l’inossidabile Marchisio (Juventus), a causa del suo recente infortunio, sembra essersi svalutato parecchio, ma è già pronto a tornare in campo più forte di prima. Stessa sorte per Simone Verdi del Sassuolo, con una fantamedia pari a 7.65 (quot. 15) , sarà anch’esso disponibile al più presto.

Per quanto riguarda la difesa, la grande rivelazione del primo step di stagione è certamente l’Atalanta di Gasperini. Mattia Caldara mantiene una quotazione abbastanza bassa (12) ma è stato protagonista di prestazioni al top (fantamedia 7.27), così come il compagno Andrea Masiello (stessa quotazione e fantamedia 6.59). Anche Alessandro Gamberini del Chievo, può essere un giocatore molto vantaggioso (fantamedia 6.50, quot. 9).

In ultimo, tra i portieri che si sono maggiormente distinti in questa metà campionato, oltre ovviamente agli inflazionati Buffon e Donnarumma, troviamo certamente Marco Sportiello dell’Atalanta (quot. 8) insieme Stefano Sorrentino del Chievo Verona (quot. 18).

Last modified: 30 dicembre 2016